Siamo nel periodo in cui nel vigneto è importante adoperarsi per difendersi da due temibili patogeni come oidio (Uncinula necator, Oidium tuckeri) e peronospora (Plasmopara viticola).

La prevenzione e la difesa devono iniziare infatti dalle prime fasi di germogliamento per difendere dapprima le foglie e in seguito i preziosi acini.

Che si operi in agricoltura integrata o biologica, in entrambi i casi si deve ricorrere a sistemi di difesa che garantiscano il minimo impatto ambientale unito ad un’efficacia garantita.

Qualora le condizioni ambientali, come umidità e temperatura, favoriscano l’attacco di questi patogeni, essere tempestivi ed organizzati sarà fondamentale, in quanto risulterà difficile eradicare la malattia una volta che si manifesterà sulla pianta e si rischierà di fare trattamenti che non potranno più avere successo.

Grappolo di uva bianca in controluce, la coltivazione della vite e l'agricoltura sono state considerate nel Decreto Cura Italia

La Farina di Basalto® XF, con caratteristiche idrofobiche, non consente all’acqua di depositarsi sulle superfici e di conseguenza si diminuisce la possibilità che un fungo possa penetrare all’interno della pianta. Questo meccanismo è opera della deposizione dei silicati sulla superficie fogliare, con i benefici del silicio che, tra tutti gli elementi minerali del basalto, opera una difesa diretta ed indiretta (Fig. 1).

Il silicio stesso, è il responsabile dell’attivazione dei geni di resistenza della pianta ai patogeni, attivando dunque le risposte necessarie al rinforzo strutturale e una difesa attiva.

Fig.1 – Una schematizzazione della deposizione fogliare.
Fonte immagine: Biostimolanti per un’agricoltura sostenibile, G.Colla, Y. Rouphael, Ed. L’Informatore Agrario, 2019.

Ora che avete chiaro il meccanismo per il quale la Farina di Basalto può aiutare nella prevenzione delle malattie fungine della vite, potete approfondire i dosaggi e i migliori momenti d’intervento nella pagina dedicata raggiungibile cliccando qui.

Inoltre, tenete presente che la Farina di Basalto® XF Biostimolante fogliare, è certificata anche per l’uso in agricoltura biologica, non ha bisogno di patentino e anche il tempo di carenza è nullo, per cui, l’utilizzo del prodotto rientra nella piena sostenibilità ambientale

Effettuata una buona prevenzione garantendo la difesa, il prossimo articolo vi aiuterà a scoprire come i trattamenti fogliari aiutino anche a nutrire la vite con l’apporto di numerosi micro e macroelementi minerali contenuti naturalmente nella Farina di Basalto® XF.

Per chi volesse un’anticipazione su questo aspetto, può consultare questo link:  (https://farinadibasalto.it/trattamenti-estivi-a-base-di-farina-di-basalto-xf-per-lo-sviluppo-e-la-fase-di-maturazione-della-vite/ )

DOVE ACQUISTARE LA FARINA DI BASALTO®

Per acquistare la Farina di Basalto® puoi:

  • Consultare la mappa dei rivenditori presso i quali è possibile acquistare i prodotti della linea Farina di Basalto®.
  • Navigare sul nostro shop online dove è possibile trovare tutte le tipologie di Farina di Basalto in vari formati e pesi
  • Contattarci per ulteriori informazioni, utilizzando il form della pagina contattaci